Fiumicino (Roma): fulmine colpisce aereo costretto ad un atterraggio di emergenza. I passeggeri affermano di aver visto il volto della Vergine Maria

La sera del 5 Novembre 2014, Un aereo ATR 42 dell’Alitalia, partito da Ancona e diretto a Roma, è stato colpito da un fulmine al motore destro. Momenti di paura a bordo, ma nessun ferito tra i 51 passeggeri e i membri dell’ equipaggio.

fulminefiumicino

L’ATR 42 è atterrato in emergenza all’aeroporto di Fiumicino, dopo che il comandante del velivolo durante il volo si è accorto che uno dei due motori è andato in avaria dopo essere stato colpito dal fulmine. Per questo ha contattato subito la torre di controllo dell’aeroporto di Fiumicino per richiedere, come previsto in questi casi da manuale, l’atterraggio con la procedura di emergenza. Il comandante è riuscito comunque a compiere l’atterraggio senza problemi, con i mezzi di soccorso e dei vigili del fuoco schierati a bordo pista e pronti ad intervenire in caso di necessità. I passeggeri scesi regolarmente dalle scalette dell’aereo, sono stati trasferiti nel terminal, assistiti dal personale aeroportuale e delle forze dell’ordine, dove hanno raccontato i momenti di panico e terrore, nel momento in cui un fulmine ha colpito l’aereo. Ma gli stessi passeggeri avrebbero raccontato di aver visto qualcosa di strano e di soprannaturale, durante quegli attimi di terrore.

UN EVENTO MISTICO?

L’aereo dell’Alitalia era in volo da Ancona a Roma, quando un fulmine  colpisce il motore destro, terrorizzando i 51 passeggeri spaventati a morte. La manovra di atterraggio riesce alla perfezione e nessun passeggero ha riportato ferite. Dunque nessuna conseguenza ma solo tanto spavento. Solo un particolare: i passeggeri durante l’incidente hanno affermato di aver notato nel cielo una figura Divina.

 

aereo fulmine2

Diversi passeggeri, dopo aver sentito il tuono e notato una luce intensa, hanno osservato fuori dai finestrini notando il volto della Madonna presente nel cielo. “Inizialmente ho pensato di aver avuto un’allucinazione, ma anche altri passeggeri hanno notato la figura della Madre di Dio”, ha detto ai giornalisti un passeggero.

Secondo le testimonianze una donna con un mantello sulla testa, esattamente lo stesso che si può osservare nelle icone della Vergine Maria, è apparsa alla destra delle nuvole guardando in direzione dell’aereo. “Siamo convinti che ci abbia salvato” raccontano alcuni passeggeri del volo Alitalia.

Questa notizia è stata riportata da svariati quotidiani internazionali tra cui il russo MIRNOV (mirnov.ru) e Lifenews. In Italia sarebbe stata riportata dal quotidiano “il Messaggero”.

di Stefano Sorce

FONTE Segnidalcielo