I Cerchi nel Grano di Arecibo e Stonehenge

I cerchi nel grano portano sempre con loro un grande mistero e perciò l’interesse di numerosi studiosi. Il caso del messaggio di Arecibo e quello di Stonehenge sono quelli di cui maggiormente si parla: quale mistero si nasconde dietro tali realizzazioni?
I CERCHI NEL GRANO
L’esistenza degli alieni è uno dei più grandi interrogativi che la specie umana ha sempre cercato di risolvere. Le maggiori manifestazioni della loro esistenza, nelle quali si incentrano particolarmente le indagini degli studiosi in materia, sono i disegni che talvolta appaiono nei campi in una zona o nell’altra del mondo, i cosiddetti cerchi nel grano.
Questi disegni, avvistati un numero enorme di volte nel corso della storia, vengono realizzati con una precisione impeccabile e con un metodo ancora sconosciuto. Il grano non viene spezzato, ma piegato con micro onde che consentono alla pianta di crescere nonostante la posizione non consona. Inoltre è dimostrato che le piante subiscono una variazione genetica, spiegabile solo con una forte esposizione ad una grande fonte energetica.
In questo articolo vi parleremo dei 2 casi più misteriosi riguardanti le apparizioni di questi disegni, le quali hanno creato un enorme scalpore in tutto il mondo e delle quali ancora oggi si parla!
IL MISTERO DEL MESSAGGIO DI ARECIBO
Nel 1974 dal telescopio di Arecibo, situato nell’isola di Porto Rico, venne inviato nello spazio un segnale a impulsi in codice binario nel quale erano contenute alcune informazioni riguardanti il nostro pianeta, e più precisamente: il disegno stilizzato del corpo umano, le informazioni base della nostra anatomia, il luogo in cui è situato il nostro pianeta, la base del nostro DNA, gli elementi chimici che compongono maggiormente la Terra e il numero della nostra popolazione.
L’obiettivo era quello di trovare una specie evoluta in grado di recepire il messaggio e inviarci una risposta. Nell’agosto del 2001, clamorosamente, la risposta arrivò! Il messaggio venne inviato sotto forma di disegno nel grano nell’Hampshire, Regno Unito, il quale rappresentava una griglia simile a quella inviata dalla Terra ma con alcune differenze importanti: la testa del corpo umano stilizzato era più grande, lo schema del Dna risultava simile al nostro ma non uguale, il numero della popolazione era 21 miliardi e non 7 come la nostra, ed inoltre in fondo al disegno è riportato in codice binario l’esatto diametro del radiotelescopio di Arecibo. Se è stato un umano a realizzarlo, ci sapeva davvero fare!
Un cerchio simile non è mai stato rinvenuto nella storia, molti lo classificano come il più stupefacente mai ritrovato. Potrebbe essere che le differenze rappresentino le caratteristiche della specie sconosciuta che ha risposto?
STONEHENGE
Il luogo prediletto dagli alieni, o dagli abilissimi disegnatori umani (come volete voi), per realizzare i cerchi nel grano è senza dubbio la Gran Bretagna, e specialmente la zona circostante il sito neolitico Stonehenge, nello Wiltshire. Attorno ad esso sono apparsi circa il 90% di tutti i cerchi ritrovati in Inghilterra.
Ma perchè proprio Stonehenge? Già l’origine del monumento porta con se un mistero: alcuni sostengono che sia stato il leggendario mago Merlino a costruirlo, altri invece attribuiscono proprio agli alieni la presenza dei monoliti. Dopodiché, Il fatto potrebbe spiegarsi per un motivo: il monumento è situato in un’area in cui ci sono allineamenti speciali e forti energie naturali, inoltre nelle pietre di Stonehenge è presente una grande quantità di quarzo, forte canalizzatore di energia. Si sostiene che queste energie siano il motivo per cui i realizzatori di tali disegni siano attratti da tale zona.
I cerchi nel grano pongono un grande interrogativo riguardo l’esistenza o meno degli alieni. Non vi è la certezza di una realizzazione extraterrestre, ma talvolta la loro perfetta geometria e i significati che potrebbero nascondere innalzano un grandissimo mistero. Molti sono i casi in cui i disegni si rivelano essere delle bufale, ma altrettanti sono i casi in cui il nostro giudizio (se negativo riguardo la loro presenza) viene messo in dubbio!

FONTE: I Cerchi nel Grano di Arecibo e Stonehenge