I virus vaccinali del morbillo possono essere infettivi per i non vaccinati?

A quanto pare sono 20 anni che veniamo presi in giro dagli enti sanitari preposti alle vaccinazioni. Infatti, già nel 1995 il vaccino trivalente contro Morbillo-Parotite-Rosolia [MMR] fu trovato capace d’infettare praticamente tutti i suoi destinatari con il morbillo. Il produttore stesso del vaccino, la Merck, aveva avvisato che il proprio vaccino è correlabile […]

FONTE: I virus vaccinali del morbillo possono essere infettivi per i non vaccinati?