Il simbolismo dell’Acacia

Thumbnail for 456045

http://www.mitiemisteri.it/simboli_massonici_simbologia_massonica/simbologia_e_significato_acacia.html

Considerata sacra presso gli egizi e gli arabi, l’acacia simboleggia la speranza e la continuazione della vita significato simbologia acacia dopo la morte, ergendosi così a emblema della persistenza dell’energia indistruttibile della vita. Possiamo affermare con certezza che l’albero di Acacia è il simbolo del mondo vegetale più rappresentativo e significativo della Massoneria e, in tale contesto, rappresenta l’idea di immortalità. L’origine di questo simbolo, che frequentemente vediamo come distintivo sul bavero del vestito dei Liberi Muratori risale al mito di Hiram, l’architetto del Tempio di Gerusalemme. Infatti, dopo la sua morte, i suoi aguzzini seppellirono il corpo inumato e, nel luogo della sua sepoltura, germogliò una piantina di acacia, rivelandone quindi la presenza. Ma questo episodio è diventato anche simbolo della rinascita ad una vita nuova e rinnovata. L’origine del nome Acacia si può far derivare dal termine greco a-kakon riferito all’innocenza, o meglio, all’assenza di forze maligne.

FONTE: Il simbolismo dell’Acacia