La legge elettorale ha passato la prima fiducia

Thumbnail for 3025116

Le votazioni alla Camera dovrebbero concludersi domani, tra le proteste dell’opposizione, ma al Senato sarà un’altra storia

Nicola Fratoianni durante la votazione sulla nuova legge elettorale – Roma, 11 ottobre 2017 (Roberto Monaldo / LaPresse)

Sono cominciate oggi alla Camera le votazioni sulla nuova legge elettorale, il cosiddetto Rosatellum, dal nome del capogruppo alla Camera del Partito Democratico, su cui ieri il governo ha posto la questione di fiducia. I voti di fiducia in totale saranno tre: quello sul primo articolo è passato con 307 sì, 90 no e 9 astenuti, un altro dovrebbe tenersi in serata sull’articolo 2 della legge. Domani, giovedì 12, dovrebbe concludersi la votazione con il terzo voto di fiducia e poi con il voto complessivo sulla legge, a scrutinio segreto.

A favore della legge sono PD, Forza Italia, Lega Nord e partiti centristi della maggioranza. Contrari sono il Movimento 5 Stelle, MDP, Sinistra Italiana e Possibile, che protestano in particolare perché il governo ha deciso di porre la fiducia. Il Movimento 5 Stelle ha organizzato una manifestazione alle 13.45 davanti alla Camera, la sinistra alle 17 davanti al Pantheon. Prima di entrare in vigore, comunque, la legge dovrà essere approvata anche al Senato.

Fonte: Il Post

FONTE: La legge elettorale ha passato la prima fiducia