La strana storia di Sally Jones: da musicista rock e appassionata di stregoneria e magia nera a miliziana dell’ISIS che minaccia di decapitazione i cristiani

Thumbnail for 902584


http://www.dagospia.com/rubrica-3/politica/musicista-rock-jihadista-siria-sally-jones-45-anni-madre-due-83696.htm

Sally Jones, è una donna inglese di 45 anni, madre di due giovani figli, disoccupata. All’inizio degli anni ‘90 era la chitarrista di una band rock femminile, chiamata Krunch.

Dopo una storia d’amore online con Junaid Hussain, 20 anni, Jones abbandona i figli e scappa dall’innamorato per sposarsi.
Da quel momento Jones, che ora si fa chiamare Sakinah Hussain, porta il vestito tradizionale islamico. Si pensa sia nascosta in Siria, scambiando la sua casa a Chatham, in Kent, per Raqqa, la roccaforte del gruppo terroristico ISIS.
La donna ha pubblicato una serie di minacce agghiaccianti su siti di social network, e ha posato con un AK-47, vestita in nero e con il viso velato. Usando lo pseudonimo di Umm al-Hussain Britani, ha insultato gli ebrei e lodato Osama bin Laden. Solo pochi giorni fa, ha messo in guardia: “Voi cristiani avete tutti bisogno di una decapitazione con un bel coltello smussato… Venite qui, lo farò per voi!”
Il marito Hussain era capo di un gruppo di hacker noto come Team Veleno. Fuggito dall’Inghilterra, combatte per l’ISIS ed è sospettato per l’uccisione di del giornalista americano James Foley.
Jones è una convertita islamica improbabile e un ancor più improbabile membro della milizia terrorista. Una clip di una delle sue vecchie esibizioni la mostra con un ciuffo di capelli biondi con indosso una mini-gonna di pelle. Su internet partecipava a forum di stregoneria e magia nera.
Ieri sera il fratello Patrick, 52 anni, che gestisce una compagnia di materiali per pavimenti, ha affermato che la famiglia è profondamente scossa per quanto accaduto. Nei pressi della vecchia casa popolare di Jones, la vicina di casa Julie Horton, 58, ha dichiarato ieri: “Era molto distratta, tutto era sempre un dramma. Il suo linguaggio era pessimo, i figli indisciplinati e lei era estremamente rumorosa. Gli uomini andavano e venivano, ma ha sempre vissuto come mamma single con i suoi due ragazzi.”
Un altro vicino ha aggiunto: “Era un incubo. Urlava e gridava a tutte le ore del giorno e della notte. Tutto in lei era estremo. Ha avuto problemi con i debiti. Ha anche passato una fase nella quale si è era convita di essere una strega.”
Non si sa cosa sia successo ai figli, di età compresa tra i 10 e i 14, “amori della mia vita”. come li ha descritti in alcune foto pubblicate nel 2010. Dopo essere stata contattata dai giornalisti, Jones elimina i messaggi online, compresa la minaccia di decapitare i cristiani.

FONTE: La strana storia di Sally Jones: da musicista rock e appassionata di stregoneria e magia nera a miliziana dell’ISIS che minaccia di decapitazione i cristiani