L’albero della vita del Giappone

l'ALBERO DELLA VITA – Quello vero si trova in Giappone non al Expo +Video
RICORDATE L’ ALBERO DELLA VITA DI AVATAR? Questo meraviglioso albero ha un corrispettivo naturale che si trova in Giappone. Niente a che vedere con l’Albero della Vita artificiale diventato icona di Expo 2015 e già ribattezzato “L’Albero dei Selfie”. L’Albero della Vita giapponese ha ben 144 anni, un chiaro indicatore di longevità. Si trova all’intero dell’Ashikaga Flower Park. Proprio a quest’albero giapponese il regista di Avatar, James Cameron, si sarebbe ispirato per realizzare il suo film. In Giappone l’Albero della Vita raggiunge il suo massimo splendore durante la fioritura. Il fotografo Peter Lourenco lo ha immortalato e le sue immagini stanno facendo il giro del mondo. Sono le meraviglie della natura a stupirci ancora una volta, molto più delle creazioni dell’uomo. L’albero giapponese dall’aspetto davvero affascinante è una varietà di glicine. All’estero lo hanno ribattezzato Tree of Souls, proprio in onore di Avatar. Durante la fioritura ecco comparire una cascata di boccioli color violetto. L’effetto visivo complessivo è a dir poco strabiliante, come mostrano le immagini che ritraggono l’Albero della Vita. Lo speciale glicine sta attirando centinaia di turisti in Giappone. Chi ha avuto la fortuna di avvicinarsi all’albero ha provato la sensazione di essere il protagonista di un film ambientato in mondi lontani. Invece il vero Albero della Vita è proprio qui sul nostro Pianeta, che ha sempre più bisogno di essere protetto.

FONTE: L’albero della vita del Giappone