Lo scrittore De Angelis: “Gesù era gay” e scatena un putiferio

Thumbnail for 17055

Lo scrittore Alessandro De Angelis, autore dei discussi libri “La fine del cristianesimo” e “Gesù – Il Che Guevara dell’Anno Zero” (di seguito le copertine dei libri in questione) ora sostiene che Gesù sia stato omosessuale, e promette di portare “prove documentali” di questa sua insolita teoria nel suo nuovo libro, che uscirà prossimamente, dal titolo “Svelata l’identità di Gesù”.

Ovviamente questa teoria ha scatenato un putiferio di commenti sui gruppi Facebook dove è stata discussa, molti dei quali ben poco lusinghieri, ma c’è anche chi è interessato alla insolita teoria di De Angelis.

In attesa dell’uscita del libro, che sicuramente farà parlare di se, De Angelis ha redatto un articolo, dove espone le basi della sua teoria:
Gesù era gay e Papa Francesco apre ai gay. Di Alessandro De Angelis
Tratto dal libro in prossima uscita Svelata l’identità di Gesù di Alessandro De Angelis, dove si porteranno nuove prove documentali di come costruirono dal rivoluzionario Giovanni di Gamala Gesù, Giovanni Battista e Barabba.
Altro che la Maddalena era la moglie di Gesù, un depistaggio per coprire l’omosessualità del personaggio che chiamarono Gesù, una verita conosciuta fino al medioevo, vagliate le prove prima di scandalizzarvi.
Giovanni nel suo Vangelo dice:”Stavano presso la croce di Gesù sua madre, la sorella di sua madre Maria di Clèopa e Maria di Màgdala. Gesù allora, vedendo la madre e accanto a lei il discepolo che egli amava, disse alla madre: Donna, ecco tuo figlio! Poi disse al discepolo: Ecco tua madre! E da quel ora il discepolo l’accolse con sé.” (Giovanni 19,25-27)

LEGGI TUTTO»»

FONTE: Lo scrittore De Angelis: “Gesù era gay” e scatena un putiferio