Occupazione giovanile, Ocse: “Solo Grecia peggio dell’Italia”

Thumbnail for 426010


Di Sergio Rame

L’Ocse affonda l’Italia. Dall’ultimo Rapporto su giovani e occupazione, pubblicato oggi dall’istituto di Parigi, emerge che in Italia il tasso di occupazione dei giovani tra 15 e 29 anni è sceso di quasi 12 punti percentuali tra il 2007 e il 2013, passando dal 64,33% al 52,79%, il secondo peggior dato tra i Paesi Ocse, dietro alla sola Grecia (48,49%).

Fonte e articolo completo:http://www.ilgiornale.it/news/economia/occupazione-giovanile-ocse-solo-grecia-peggio-dellitalia-1133570.html

FONTE: Occupazione giovanile, Ocse: “Solo Grecia peggio dell’Italia”