Russia: “Preparatevi a Difendere la Terra, gli Angeli Caduti sono tornati”

Thumbnail for 3224970

Questi “Angeli Caduti / Demoni”, spiega questa relazione, sono già stati sconfitti e cacciati dalla nostra Terra, circa 5-6.000 anni fa, in quello che allora gli antichi denominarono “il Grande Capovolgimento”, evento che provocò il congelamento quasi istantaneo di milioni di mammut lanosi della Siberia.

La distruzione della vasta città-stato nota come Atlantide, e che nella storia, nei miti, nelle leggende e nelle religioni di tutti i popoli della Terra, viene registrato come: “Il Diluvio Universale”.

La cosa più importante, tuttavia, che andò distrutta durante il “Grande Capovolgimento”, spiega il rapporto, è la principale area geografica abitata sulla Terra da questi “Angeli Caduti / Demoni”, situata in quella che è oggi l’attuale Ucraina, e la cui prole umana era conosciuta come: Razza Ariana.

Il rapporto spiega che le due maggiori epopee sanscrite dell’antica India, il Mahabharata e il Ramayana, definiscono dettagliatamente le interazioni di questi “Angeli Caduti / Demoni” con la razza ariana, compreso l’uso dei loro “Vimana / Veicoli Spaziali”, descritti come “oggetti dotati di una forza propria e capaci di viaggiare da un luogo all’altro del globo”.

Il rapporto continua spiegando che il simbolo di questi “Angeli Caduti / Demoni”, era la svastica, in uso sulla Terra molto prima che dalla Germania nazista. In realtà, il primo oggetto conosciuto con impresso la Svastica è un uccello dalla zanna di un mammut proveniente dall’insediamento paleolitico di Mezine,

Ucraina, datato 10.000 aC, e il suo antico utilizzo è stato scoperto anche durante l’epoca Mississippiana, in siti situati nelle valli dell’Ohio e Mississippi, tra gli Hopi, i Navajo, i Celti, gli antichi tedeschi, finlandesi … e anche tra molte altre culture di tutto il mondo; troppe per citarle in un solo articolo.

Secondo questo rapporto, la razza umana riprese contatto con questi “Angeli Caduti / Demoni” nel 16° secolo, quando, ai primi di Novembre del 1572, una nuova brillante stella apparve nel cielo; e che ora sappiamo fu la Supernova di Tycho che si verificò nella costellazione di Cassiopea.

Da notare, secondo gli esperti del MSC, che tale Supernova provocò anche una “spaccatura inter-dimensionale” che permise agli esseri umani di comunicare ancora una volta con gli “Angeli Caduti / Demoni” che precedentemente erano stati espulsi dal nostro pianeta; il più importante di questi umani era l’astrologo-stregone personale di Elisabetta I d’Inghilterra, John Dee.

Dai documenti storici del 16° secolo, riguardanti Dee (foto a destra) ed i suoi assistenti in contatto con questi “Angeli Caduti / Demoni”

“Dee eseguiva rituali per invocare gli angeli, e Kelley guardava nella sfera di cristallo nella quale apparvero una serie di angeli, vennero trasmesse delle profezie, delle istruzioni e furiose dichiarazioni sulla natura spirituale dell’umanità. Gli angeli non erano caritatevoli.

Paragonano gli esseri umani alle “prostitute”, non in senso sessuale, ma perché permettono che le loro attenzioni siano catturate da qualsiasi cosa tranne che da Dio.

Attraverso anni di azioni, gli angeli hanno descritto l’ordine del cosmo; una serie di istruzioni per invocazioni rituali; previsioni di apocalissi e di eventi nella politica europea; e, infine, hanno spiegato che la lingua Angelica, o “Enochiana”, era la lingua dell’umanità, parlata prima della caduta di Adamo.

Per Dee questa non era magia, ma religione: lui si prostrava agli angeli totalmente. Kelley, però, era terrorizzato dagli spiriti, li considerava demoni e costantemente pregò Dee di cessare le sessioni. Tuttavia Dee insistette per portare avanti quel lavoro, portando Kelley all’esaurimento e tenendolo virtualmente prigioniero a Mortlake.

Gli angeli, da parte loro, detestavano Kelley e arrivarono rapidamente all’esasperazione, sia con Dee che con Kelley. Anche se Dee fosse stato il membro più intelligente della specie, era percepito ancora come un moscerino insignificante dalle angeliche iper-intelligenze, soprattutto da quando Dee e Kelley cominciarono a chiedere l’elemosina sotto forma di denaro (anche Kelley chiese denaro in prestito agli angeli!).

Gli angeli avevano un piano, e Dee e Kelley avevano abboccato.
In parole povere, gli angeli volevano niente di meno che un Nuovo Ordine Mondiale gestito da principi divini, e proposero quella che doveva essere una delle idee più pericolose della storia occidentale: una religione mondiale basata sull’amore e sull’unità; una religione sovra-cristiana monoteista che non solo avrebbe riunito sotto di se cattolicesimo e protestantesimo, ma anche l’ebraismo e l’Islam; il tutto reso possibile, naturalmente, dalla tecnologia che gli angeli avrebbero fornito per singolo contatto diretto con gli agenti spirituali di Dio (gli angeli), invece di basarsi sull’autorità terrestre o sulle scritture.

In combinazione con la sua fondazione, Dee aveva già previsto un temporale Nuovo Ordine Mondiale sotto Elisabetta I; questa nuova religione avrebbe unito le anime di tutto il globo; avrebbe fuso tutta l’umanità in un solo Stato e in una sola Chiesa, tutto diretto dagli angeli stessi: La Nuova Gerusalemme.

presentarono alla corte di Rodolfo II, imperatore del Sacro Romano Impero, dicendogli che era posseduto dai demoni e comandandogli di ascoltare il messaggio angelico. Rudolf li ignorò, ma il nunzio papale non lo fece e sancì la loro distruzione. La Chiesa, a quanto pare, prese i reclami di Dee e Kelley molto sul serio, forse come una minaccia alla sua stessa esistenza. Esseri umani che parlano di Dio senza mediazione scritturale, o istituzionale, non era sul menù.”

La prova del successo dell’Inghilterra sotto la direzione / guida di questi “Angeli Caduti / Demoni”, secondo questo rapporto, viene dall’impero britannico su cui “il sole non tramontava mai”, cioè fino alla fine del 20° secolo, quando alla morte della regina Vittoria, nel 1901, la casa tedesca degli Hannover (di cui la regina Vittoria era a capo) diffuse la propria “Conoscenza Occulta” tra tutte le case reali d’Europa.

Quello che iniziò allora, rileva cupa questa relazione, è stato un secolo di guerre “deliberatamente iniziate e controllate” da questi Fallen Angels che, per stabilire la loro religione mondiale, hanno l’intento di arrivare al punto della distruzione totale: iniziare una guerra che sia più distruttiva della Seconda Guerra Mondiale.

La Seconda Guerra Mondiale fu così devastante perché i nazisti tedeschi, nel 1937, attivarono con successo un dispositivo per il trasporto / comunicazione inter-dimensionale chiamato Die Glocke (The Bell), che consentì, per la prima volta dal 1561, la comparsa sulla Terra di un Vimana, una nave spaziale angelica.

Il precedente tentativo fatto da questi “Angeli Caduti / Demoni” di reintrodurre i loro Vimana sulla Terra, si è verificato il 14 Aprile 1561, quando John Dee andò a Norimberga, Germania, portando con se il meccanismo insegnato da queste entità, che causò, sul cielo di Norimberga, lo scoppio di una furiosa battaglia della quale furono testimoni tutti i residenti della città tedesca, e dalla quale uscirono sconfitti gli Angeli Caduti.

Un Vimana intatto, però, si trovava nelle mani dei nazisti tedeschi che nel 1937 furono in grado di iniziare a duplicarlo; il risultato conseguente sono ciò che ora chiamiamo “Foo Fighters”, un termine utilizzato dai piloti alleati per descrivere vari UFO o misteriosi fenomeni aerei osservati nei cieli di entrambi i teatri di guerra: Europeo e del Pacifico.

Anche dopo la seconda guerra mondiale, gli esperti del MSC, in questo rapporto dicono che i tedeschi nazisti superstiti si rifugiarono con i loro “Foo Fighters”, insieme con il “dispositivo” Die Glocke, segretamente in Antartide dove sono ancora oggi; tale informazione è attestata da numerosi ex ufficiali militari russi di alto rango.

Il grande pericolo proveniente da questi “Angeli Caduti”, è evidenziato dal misterioso evento del 9 Dicembre 2009 chiamato “Spirale Norvegese”, dove una fantastica spirale ultraterrena apparve nel cielo notturno della Norvegia e della Svezia e che gli antichi popoli del nostro pianeta, hanno registrato come segno che precede sempre l’arrivo degli “dei”.

Inoltre, e forse più preoccupante, la relazione conclude che l’azione degli Stati Uniti e dell’Unione Europea che cercano di demonizzare il Presidente Putin e coinvolgere la Russia in guerra, serve, infatti, a “mascherare” il progetto di queste potenze occidentali di distruggere / smantellare ciò che sembra essere un antico sistema di difesa progettato per proteggere il nostro pianeta da questi “Fallen Angels” che ora sono in combutta con, se non addirittura in controllo, di quasi tutte le nazioni occidentali della Terra.

E, infine, gli scienziati occidentali sembrano che stiano preparando i propri cittadini per ciò che è in arrivo attraverso la pubblicazione di numerosi articoli scientifici che dimostrano l’esistenza di mondi paralleli e l’interazione con il nostro mondo, una posizione, si badi bene , in primo luogo affermata dal noto scienziato e ricercatore francese UFO Jacques Vallée, che decenni fa avvertì che quelli che vengono comunemente chiamati alieni provenienti da altri mondi, possono, infatti, essere angeli caduti e demoni.

Via NuovoUniverso

L’articolo Russia: “Preparatevi a Difendere la Terra, gli Angeli Caduti sono tornati” sembra essere il primo su Hack The Matrix.

FONTE: Russia: “Preparatevi a Difendere la Terra, gli Angeli Caduti sono tornati”