Siria: rapiti almeno 150 cristiani in 35 villaggi nel nord del paese da parte dell’ISIS, alcuni sono già stati uccisi



Di Salvatore Santoru

Il 23 febbraio l’ISIS ha rapito almeno 90 cristiani caldei, tra cui molte donne e bambini, e a Tal Hermez i terroristi hanno bruciato una delle chiese cattoliche più antiche del paese.

Secondo le ultime notizie, nella zona di Tell Tamr sarebbero almeno 150 i cristiani rapiti in 35 villaggi attaccati dall’ISIS, villaggi

Si contano già diversi morti, tra cui un ragazzo 17enne e un uomo 65enne decapitati dai terroristi.

Secondo la testimonianza dell’archimandrita Emanuel Youkhana, durante gli attacchi decine di famiglie sono state selvaggiamente prelevate dalle loro abitazioni, e diverse chiese sono state saccheggiate e date alle fiamme.

FONTE: Siria: rapiti almeno 150 cristiani in 35 villaggi nel nord del paese da parte dell’ISIS, alcuni sono già stati uccisi