Stati Uniti: 3.311 milioni di dollari per i danni e i morti causati per i vaccini

Gli Stati Uniti hanno pagato già 3.311 milioni di dollari a più di cinque mille persone e famiglie per le lesioni e le morti che hanno causato i vaccini dal 1988, e il Dipartimento di Salute ha creato il Programma nazionale di compensazione per danni dovuti a vaccini. E che è stato negato a più di diecimila ed ha portato solo una piccola frazione delle potenziali cause legali a causa della mancanza di informazioni adeguate, e affermano che il tempo è limitato, ben sapendo che gli effetti negativi dei vaccini a volte compaiono dopo pochi anni. Tutto indica dunque che quel programma e quella legge che regola, chiamata Vaccine Court (Tribunale dei vaccini), si misero in marcia per proteggere i fabbricanti e non gli utenti. In realtà i migliaia di milioni di indennizzi pagati in quel paese li abbona lo Stato e non i laboratori fabbricanti. Inspiegabile e ripugnante.

Fonte https://medicbunker-la-verita.blogspot.it/2017/03/stati-uniti-3311-milioni-di-dollari-per.html

L’articolo Stati Uniti: 3.311 milioni di dollari per i danni e i morti causati per i vaccini sembra essere il primo su Complottisti.

FONTE: Stati Uniti: 3.311 milioni di dollari per i danni e i morti causati per i vaccini