Un informatore vuota il sacco su Rettiliani, Nordici, UFO nazisti e sulla Flotta Spaziale US

Thumbnail for 2392573

Teniamo a precisare che il seguente articolo potrebbe contenere verità oppure assurdità per quelli che non credono praticamente a nulla. Un articolo che noi di Hack riteniamo molto interessante anche se non siamo d’accordo su alcuni punti che non vi diciamo per non influenzare nessuno. Articolo ricavato dalle rivelazioni di William Tompkins.

Le persone che decidono di parlare delle verità nascoste sono spesso chiamati informatori. Una di queste persone è William Tompkins.

William Tompkins è uno degli informatori più credibili a manifestarsi. La profondità e le implicazioni delle sue testimonianze sono impressionanti. Ma, naturalmente, ci saranno sempre coloro che si rifiutano di credere alla sua storia, dal momento che è un informatore della realtà extraterrestre.

William Tompkins. Foto: Search4TruthReality

Tompkins sostiene di essere stato parte di un’operazione che coinvolge la US Navy come spia che ha rubato progetti di navi antigravitazionali e segreti tecnologici dei nazisti durante il culmine della seconda guerra mondiale.

Ha detto che ha consegnato personalmente alcuni dei segreti rubati come ‘pacchetti informativi’ agli amministratori delegati di grandi aziende degli Stati Uniti, che coinvolgono il settore spaziale militare e inoltre, Tompkins ha detto di aver lavorato al fianco di ET, alieni nordici che non differiscono dagli umani nel loro aspetto, lavoravano come suoi segretari.

Inoltre, rivela che i nazisti avevano navi già operanti durante la guerra, e poichè le informazioni che le spie degli Stati Uniti sono stati in grado di ottenere, quel paese in seguito ha sviluppato una propria flotta di navi (UFO) che hanno fatto parte dell’ambito militare sotto il controllo MJ-12 (conosciuto anche come Majestic 12), un gruppo segreto ultra che è stato creato nei primi anni del 1949, al fine di ‘gestire’ la questione degli UFO – alieni.

I nazisti, i veggenti ed i rettili

Per capire questa storia e metterla in un contesto storico, dobbiamo tornare a prima della seconda guerra mondiale. Potreste aver sentito parlare di società segrete che esistevano intorno all’ascesa di Hitler ed i nazisti, come la Thule Society e la Società Vril .

Una giovane donna di grande talento, Maria Orsic (una sensitiva), sarebbe stata in grado di entrare in contatto con una civiltà aliena e incanalare le loro informazioni. È stato riferito che una di queste civiltà era del pianeta Aldebaran, che si trova nel sistema del Toro.


Maria Orsic – veggente tedesca

Secondo Tompkins, i nazisti erano in contatto con i rettili extraterrestri nello stesso tempo in cui Maria Orsic subì la canalizzazione. Hitler venne a sapere di Maria Orsic, delle sue capacità e del fatto che lei stava ottenendo informazioni su come costruire le navi.

Anche in questo caso, in base alle testimonianze di Tompkins, Hitler ha permesso ad Orsic (e al Nordic con il quale la donna stava lavorando) di continuare il loro lavoro sul loro programma di costruzione delle navi, perché i nazisti erano già in contatto con i rettili e perché Hitler sapeva di poter sempre prendere il progetto di Maria Orsic quando voleva.

Robert Wood, che è stato intervistato insieme a Tompkins a Search4TruthReality ( Parte 1 , Parte 2 e Parte 3 ), afferma che la tecnologia nazista è rapidamente avanzata a causa della sua relazione con i rettiliani, e che in realtà sono arrivati al lato nascosto della Luna, prima fine della seconda guerra mondiale.


Robert Wood. Foto: Search4TruthReality

Wood è un veterano esperto nel campo UFO, avendo ricevuto l’incarico all’inizio della sua carriera (quando lavorava per l’azienda Douglas) per analizzare come funzionavano gli UFO h. A lui sono stati dati $ 500.000 per studiare i documenti UFO e $ 250.000 per fare un documentario sugli UFO.

Più tardi Robert Wood e suo figlio Ryan hanno scansionato centinaia di documenti MJ012 e messi a disposizione sul suo sito MajesticDocuments.com.

La battaglia di Los Angeles: Nel 1942 era dove tutto era cominciato secondo Tompkins

Ora andiamo nel 1942, dove la storia è cominciata secondo Tompkins. Il mondo è proprio nel bel mezzo della Seconda Guerra Mondiale. I due dittatori brutali Hitler e Stalin sono al comando di eserciti impegnati in lunghi combattimenti con numerose vittime da entrambe le parti.

Nel frattempo, all’oscuro della popolazione mondiale, ad eccezione di un paio di persone che erano dentro la situazione, i nazisti sono stati impegnati in un progetto segreto di costruzione di navi (UFO).


Diverse immagini dei dischi volanti nazisti Haunebu I e II; l’immagine a colori può essere un prototipo del primo modello

Hanno ottenuto piani e schizzi da un gruppo di visionari donne (una delle quali era Maria Orsic), i nazisti avevano già una nave che funzionava come Haunebu. (Foto sopra).

Durante tutto questo, quasi in tutto il mondo il 24 e 25 febbraio 1942, gli UFO volavano sopra la città di Los Angeles per ore.

Tompkins, che era un ragazzo che studiava nella scuola secondaria, guardava gli UFO per tutta la notte. L’incidente in seguito divenne noto come il “Battle of Los Angeles”.

Diverse settimane dopo,stato è preso dalla scuola per lavorare con i militari, e la sua vita prende una piega completamente diversa.


Foto reale della “Battaglia di Los Angeles’.

William Tompkins è vicino al segreto di ET

Secondo Tompkins, lui è stato assunto come un giovane uomo dalla Marina a causa della sua capacità precoce di costruire modelli di navi ad alta precisione. Dopo aver lavorato presso la North American Aviation e Northrop, è stato assunto da Douglas Aircraft Company nel 1950. Ci ha lavorato come disegnatore in un gruppo parzialmente controllato dal team di Navy, ed ha lavorato per James Forrestal, Segretario della Marina 1944-1947, e 1947-1949 Segretario della Difesa, un uomo che ha anche sostenuto JFKennedy e potrebbe essere stato responsabile per l’interesse che JFK aveva per gli UFO.

Dicono che Forrestal sia saltato da una finestra alta, ed è morto in circostanze sospette. Sembra che sapeva troppo ed era stato eliminato perché era contro l’ordine del giorno prevalente del Nuovo Ordine Mondiale in merito alla questione aliena.

A quanto pare, Forrestal era stato contattato da ET. Forrestal era stato scelto dall’ammiraglio Rico Botta, che a sua volta ha scelto William Tompkins.

Entrambi, Forrestal come Botta, erano stati guidati per scegliere qualcuno sotto di loro. Qualcuno che fosse aperto alla realtà extraterrestre, qualcuno in grado di affrontare la verità (colossale).

L’inizio del MJ-12

Nelle interviste, come ad esempio sul Progetto Camelot ( parte 1 e parte 2 ), e nel suo libro “Selezionato da Extraterrestri” (Selezionato da Extraterrestri), Tompkins rivela molto della sua storia. Egli spiega come il top secret gruppo MJ-12 è nato, e non è stato nel 1947, dopo l’incidente di Roswell, come molti immaginano.

Tompkins spiega che il gruppo iniziò ilsuo lavoro nel 1942, con l’anziano Douglas (l’uomo che ha avviato l’azienda Douglas).

Tompkins ha detto che poco dopo la Battaglia di Los Angeles nel 1942 per riuscire a gestire le implicazioni degli UFO che è stato dimostranto che volavano apertamente in cielo, Douglas ha chiamato alcuni elementi chiave per costituire il gruppo che più tardi divenne il MJ-12. Il gruppo comprendeva due ammiragli e due generali, uno dei quali era Curtis LeMay, un altro uomo che non amava JFK e che durante la guerra fredda, era pronto a lanciare un attacco a sorpresa nucleare contro l’Unione Sovietica.

Robert Wood afferma che MJ-12 era in gran parte associato con l’Air Force, e non congli altri rami delle forze armate degli Stati Uniti.

Rubare il segreto nazista

Durante la seconda guerra mondiale, le spie della US Navy sono stati incorporati all’interno delle forze militari naziste. Potevano accedere ai dati (comprese le immagini) dei nazisti sugli’UFO’ e passare le informazioni agli Stati Uniti.

Tompkins spiega come le informazioni passate dal suo superiore, Rico Botta, che ha scelto un modo ingegnoso di trattarle con lui, cioè non classificare le informazioni segrete. Se lui le avesse dato una classificazione top-secret, o un altro posizionamento più elevato, avrebbe attirato l’attenzione. Così ha scelto di non classificarle. Si tratta di una tecnica nota come “nascondere la verità in bella vista.”

Tompkins è stato assegnato per consegnare i pacchetti contenenti di tali informazioni dagli amministratori delegati e società militari private leader. Purtroppo, il pacchetto non conteneva disegni e schizzi della tecnologia nazista e aveva molto poco informazioni tecniche. Ha detto anche che contenevano geroglifici (non in tedesco), a cui accedevano le spie si dalle informazioni provenienti dalle canalizzazioni di Maria Orsic.

Secondo Wood, la US Navy ha iniziato il suo programma di reverse engineering (ingegneria incersa) degli UFO nel 1942 (con il permesso di Forretal) prima che il MJ-12 esistesse. La Marina ha preso circa un decennio per la produzione di una nave funzionali, ma alla fine ci sono riusciti.

Tompkins si unì alla TRW, una società con un importante gruppo di pensatori che si è formata intorno al 1958-1959, secondo lui. Ha condotto anche un gruppo di pensatori con Douglas (così come con l’MJ-12). Aveva finanziamento illimitato. Northrup aveva prestato denaro alla TRW.

Essi possedevano anche la società di costruzioni delle navi della Marina, che avevano costruito le portaerei in modo da poter avere i loro ingegneri analizzando portaerei di 240 metri, in modo che potessero progettare un veicolo spaziale ‘un porta-navi dalle dimensioni di 1 km.

La Luna è il centro di comando

In diverse interviste, come da Jeff Rense, Tompkins ha presentato la sua teoria che la nostra luna non è un oggetto naturale, ma artificiale ed è un centro di comando. Questo corrisponde all’idea di altri ricercatori come David Icke, che più volte ha detto le stesse cose.

La nostra luna non gira, come nessuna delle lune di altri pianeti. La fisica convenzionale spiega che gira in questa maniera a causa di un tipo di serratura gravitazionale. Ma il tutto sarebbe artificiale perché questi oggetti nascondono qualcosa nei loro lati nascosti…

Tomkins afferma che quando i primi astronauti sono andati sulla Luna, sono rimasti scioccati nel scoprire che era già occupata, da draconiani rettili. Egli dice che i rettiliani, alti più di 2,7 metri, erano in piedi accanto alle loro navi avanzate.

Egli fa battute su di essi, dicendo che i rettiliani “hanno mostrato il dito” (come un atto ostile). Secondo sia Tompkins che Wood, i rettiliani avevano già fatto un accordo con i nazisti.

Sorprendentemente, Tompkins sostiene di aver visto le strutture antiche sul lato più lontano della Luna e vide un edificio galleggiante di 2,4 chilometri sopra la superficie lunare.

Per Tompkins, tutta la missione Apollo 11 è stata solo un atto. Tutti gli astronauti erano massoni. Egli afferma che i massoni erana già stati sulla luna prima, ma volevano spettacolarizzare il tutto con “Neil Armstrong”. Forse Armstrong avrebbe dovuto dire: “Un piccolo passo per l’uomo; un passo da gigante per la Massoneria. ”

Infine, Tompkins approfondisce sulla cospirazione, dicendo che alla fine non siamo padroni del nostro pianeta; si tratta di un laboratorio di ET avanzati per condurre esperimenti su di noi.

I governi del mondo sono sotto controllo dei Rettiliani

Tompkins dice che anche se ci sono molte specie di ET che interagiscono con l’umanità in questo momento, tra cui draconiani / rettili, che influenzano alcuni gruppi, ed i nordici che influenzano altri gruppi, i rettiliani in pratica controllano i governi di tutto il mondo.

Nell ‘intervista sul Project Camelot, Tompkins avverte che se parla dei rettiliani e delle loro attività oscure, che includono mangiare carne umana ed eseguono sacrifici di sangue, alcune persone penseranno che questa è una cosa così folle, che finirà automaticamente per screditare tutto ciò che diceva.


Simbolo Rettiliano
Le insegne militari degli US, mostrano un drago in tutto il mondo, con lo slogan che approssimativamente tradotto dice: “Con tutte le nostre basi, tu sei il nostro schiavo”

Kerry Cassidy (presentatore del Project Camelot), ribadisce la filosofia del progetto: come gli esseri umani in generale non stanno proteggendo se stessi e ignorano i pericoli di specie di ET che sono predatori, e quindi è fondamentale che coloro che conoscono la verità manifestino pubblicamente le loro conoscenze per mettere in guardia gli altri perché se non lo fanno sono colpevoli.

Tompkins dice anche la sua opinione, ossia che tutti i presidenti degli Stati Uniti più recenti (tra cui Obama) sono rettili che hanno cambiato i loro modi, ma che Donald Trump, non è uno di loro.

Perché William Tompkins? Controllo mentale dei Nordici

Il controllo mentale Nordic potrebbe spiegare il motivo per cui Tompkins ha parlato e perché ora. Tompkins racconta una storia ndel Project Camelot, in un’intervista che ha fatto, di un progetto per le missioni Apollo, ed è stato in grado di presentarlo al senior della NASA, Werner von Brown e Kurt Debus. Ha preso un grande modello e ha dovuto portarlo (sul retro di un camion) in una base militare altamente protetta. In qualche modo, è riuscito a entrare senza documenti. Tompkins ritiene che il Nordico lo aveva aiutato per tutto il tempo, aprendogli le strade giuste.

Allora, perché William Tompkins? Dice che gli è stato dato il via libera, mentre altri come lui sono minacciati o che hanno avuto le loro famiglie minacciate. Lui pensa che sia a causa della sua associazione con gli ET nordici, in particolare due donne e un uomo che sono stati i suoi segretari. Non sapeva da quanto tempo gli ET stavano lavorando con lui. Ha scoperto questo un giorno, quando uno di loro è caduto giù per le scale ed è stato portato in ospedale in gravi condizioni. Ha sentito ammettere che non lui non era quello che credeva ma che in realtà stava agli ordini di un altro capo.

Tompkins: “Tutto quello che ho detto è una bugia”

William Tompkins ama dire nelle sue interviste che “tutto quello che dice è una bugia”. Egli sostiene che molti dei sistemi e delle scienze che seguirono, come l’astronomia, medicina, ecc, sono stati seminati con la menzogna per ingannarci

Questo ci riporta alle sue affermazioni che tutti i governi sulla Terra sono ora sotto controllo rettile.

Se tutto questo è vero non resta che aspettare, ma sicuramente molti degli inganni sono stati già scoperti in tanti settori della vita, il che tiene aperta ogni possibilità.

La storia di Tompkins ribadisce che la straordinaria storia dell’umanità e la profondità della cospirazione globale non può assolutamente essere compresa senza capire la realtà di interferenza extraterrestre che ha influenzato il passato e presente ed il controllo alieno nei nostri affari.

Che siano vere o false le affermazioni di William Tompkins, parzialmente o totalmente, e questa presenza estranea o meno abbia influenzato da sempre i nostri governi, questo non è ancora chiaro. Tuttavia, non ci stupiremo se questo fosse vero.

traduzione a cura di Hackthematrix

notizie tratte da fonte

L’articolo Un informatore vuota il sacco su Rettiliani, Nordici, UFO nazisti e sulla Flotta Spaziale US sembra essere il primo su Hack the Matrix.

FONTE: Un informatore vuota il sacco su Rettiliani, Nordici, UFO nazisti e sulla Flotta Spaziale US